Giovani note 2018

 

Qualche foto prove/pre concerto della manifestazione “Giovani note”, organizzata dalla Banca di Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese al Teatro “Diego Fabbri” di Forlì. 1 dicembre 2018.

Si è trattata della settima edizione del concorso dedicato ai migliori cantanti “in erba” del forlivese. La formula del concorso è ormai sperimentata: cantanti che provengono da altrettanti prestigiose scuole si cimentano in una gara che costituirà per ciascuno di essi la prima grande vetrina di fronte al grande pubblico.
La nostra scuola ha proposto quest’anno Beatrice Scheda.
Gli insegnanti coinvolti che hanno fatto parte della grande orchestra che ha accompagnato l’intera manifestazione sono stai: Agnieszka Walocha al violino, Flavio Pioppelli al piano, Matteo Mazzoni al violoncello e Matteo Scheda alle chitarre.

Din Din Scià Scià – Storia di un viaggio

 

Ogni anno si tiene in dicembre, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Paolo Babini, il lungo tour natalizio (😊) degli insegnanti della Scuola “F. Mariotti” Flavio Pioppelli Agnieszka Walocha Gian Luca Ravaglia Fabiano Ruin Matteo Scheda Matteo Mazzoni con lo spettacolo “Din Din Scià Scia – Storia di un viaggio”, scritto diretto e interpretato da Matteo Dina. Lo spettacolo è pensato per i bambini da 0 a 6 anni e racconta la storia della lumaca Lella e del suo viaggio all’inseguimento della stella cometa. Viene rappresentato nelle Scuole d’infanzia di Forlì, per allietare i pomeriggi di bambini, genitori e maestre/i. Si alterneranno musica e buffi personaggi creati dall’autore.
Musiche di: Vivaldi, Piovani, Grieg, Bach, Llobet e traditional.

Ecco qualche foto realizzata durante le rappresentazioni

Concerto aperitivo

Qualche foto tratta dal concerto aperitivo organizzato dalla scuola domenica 6 maggio, tenuto presso il Teatro Sauro Novelli di Forlì. Sul palco lo ZANCA QUARTET composto da:

– Giuseppe Zanca (Tromba)
– Stefano Casali (Basso)
– Stefano Paolini (Batteria)
– Luca Bonucci (Pianofore)

In questa formazione del maestro Zanca sono stati proposti principalmente brani di pop internazionale adattati al profilo Jazz-funk del gruppo